Sussidi ENTE BILATERALE TURISMO TRENTINO

Per informazioni rivolgersi a Ente Bilaterale Turismo TRENTINO (EBTT)
Corso Buonarroti, 55- 38122 Trento
Tel. 0461/82 45 85 - fax 0461/82 57 08    www.ebt-trentino.it  info@ebt-trentino.it 

PRESTAZIONI EROGATE: rev. agosto2017

1) PROTESI DIVERSE

ORTOPEDICHE (esempio busti- tutori - plantari)
80% della spesa sostenuta con rimborso massimo erogabile di € 350,00 all’anno
Termini presentazione domanda:
Entro 90 giorni dalla data della spesa sostenuta

ACUSTICHE (esempio apparecchi acustici)
60% della spesa sostenuta con rimborso massimo erogabile di € 350,00 all’anno
Termini presentazione domanda:
Entro 90 giorni dalla data della spesa sostenuta

OCULISTICHE
(lenti monofocali-lenti a contatto-lenti bifocali/progressivo esclusa la montatura degli occhiali)
80% della spesa sostenuta con rimborso massimo erogabile di:
€ 200,00 all’anno (lenti monofocali - lenti a contatto)
€ 350,00 all’anno (lenti bifocali/progressive)
La prescrizione vale anche se fatta da un ottico

ORTODONTICHE (apparecchi per i denti)
30% della spesa sostenuta con un rimborso massimo erogabile di € 400,00 una tantum

1A) PROTESI PER FIGLI (fino al 16° anno di età)
OCULISTICHE (lenti monofocali)
80% della spesa sostenuta con un rimborso massimo erogabile € 200,00 all’anno

ORTODONTICHE (apparecchi per i denti)
30% della spesa sostenuta con un rimborso massimo erogabile di € 400,00 una tantum

2) MALATTIA OLTRE 180 GIORNO
In caso di malattia o infortunio che si protrae dopo il 180° giorno di assenza dal lavoro, è previsto dall’art. 174 del CCNL Turismo un periodo di aspettativa non retribuita, richiesta dal lavoratore, per un massimo di 120 giorni alle seguenti condizioni: che non si tratti di malattie croniche e/o psichiche; che siano esibiti i regolari certificati medici e che il lavoratore non abbia già usufruito dell'aspettativa in precedenza.

Per tale periodo viene erogato un sussidio proporzionale al periodo di aspettativa e all'orario individuale:
importo massimo erogabile €1.000,00 lordi
Esempio: aspettativa gg.45 a tempo pieno = € 375,00; aspettativa 120 gg.p.t al 50%= €500,00; ecc)
Termini presentazione domanda:
Entro 90 giorni dalla scadere del periodo di aspettativa usufruito

3) CONTRIBUTO LAVORATRICI MADRI PER ASTENSIONE FACOLTATIVA
La madre lavoratrice o il padre lavoratore (nucleo familiare con un solo genitore (come da normativa vigente), trascorso il periodo di congedo obbligatorio di maternità, può richiedere un periodo di astensione continuativo o frazionato per un massimo di 10 mesi fino al 12 ° anno di vita del bambino (art 32 DL 151/2001)
Per gli ultimi 4 mesi di astensione facoltativa (non pagati dall'INPS) viene erogato un importo pari a € 650,00 al mese
Termini presentazione domanda:
Entro 90 giorni dalla fine dell'astensione facoltativa non retribuita

4) CONTRIBUTO PER LAVORATRICI MADRI PER ASTENSIONE FACOLTATIVA A ZERO ORE
Nei casi in cui la lavoratrice madre al termine del godimento dell’astensione obbligatoria e facoltativa prevista per la maternità, posa usufruire di un ulteriore periodo i astensione dal lavoro a zero ore, EBTT interviene per un massimo di 2 mensilità (una sola volta per figlio/figlia) per un importo pari a:
€450,00 lordi al mese per chi è occupato a tempo pieno
€ 300,00 lordi al mese per chi è occupato part time (sotto le 30 ore e sopra le 15 ore settimanali)
Termini presentazione domanda:
entro 90 giorni dalla fine dei 2 mesi di stensione a zero ore

5) CONGEDO PARENTALE DEL PADRE
Nel caso in cui il lavoratore dipendente padre usufruisca del congedo parentale minimo di 30 giorni consecutivi (entro 12° anno di vita del bambino/a) è previsto un sussidio:

€ 650,00 lordi una tantum per figlio
Entrambi i genitori devono lavorare come dipendenti.
L’anno di competenza è riferito all’ultimo giorno di conclusione del congedo.
Termini presentazione domanda:
entro 90 giorni dalla fine del congedo parentale

6) SOSTEGNO PER FIGLI DISABILI
Il sussidio viene erogato annualmente per sostenere il mantenimento dei figli disabili (45% di invalidità civile) sempre che il figlio/a non percepisca redditi da lavoro.

€ 700,00 lordi
€ 1.400,00 lordi (in caso di unico genitore)
Termini presentazione domanda:
entro il 31 dicembre di ciascun anno

7) CONTRIBUTO SERVIZIO PRE-POST ORARIO SCUOLA MATERNA
Il contributo viene riconosciuto per la fruizione minima di 3 mesi di anticipo/posticipo di scuola materna una volta all’anno (massimo tre anni scolastici per ciascun figlio/a)
30% delle spese sostenute
Termini presentazione domanda:
entro 90 giorni dalla fine della scuola materna

 

logoapibimiRisto 3 sostiene l'Associazione APIBIMI onlus.
Sostienila anche tu!

FamilyAudit-logo