Storie Marzo 2022 – Riciclare conviene

“Carta con la carta, plastica con la plastica… ed ecco che anche oggi ho dato il mio contributo all’ambiente.”

Sei proprio sicuro che sia sufficiente?

Riciclare non significa solo buttare nel cassonetto corretto le immondizie ma significa anche riutilizzare scarti o oggetti per ridurre il quantitativo di eliminati. Un vaso di marmellata può essere utilizzato come contenitore per la frutta secca ad esempio: in questo modo hai “guadagnato” un contenitore in più, e sì sa che non bastano mai, e ha prodotto un beneficio reale per l’ambiente, evitando di produrre un rifiuto da smaltire.

Tantissimi sono i metodi per poter riutilizzare gli oggetti ma anche gli scarti di cibo possono regalarti grandi sorprese. Le bucce della frutta possono diventare dei fertilizzanti naturali per il tuo orto o giardino, molto spesso più efficaci di tanti prodotti chimici in commercio. Non necessariamente gli scarti di frutta e verdura devono finire nel compost, al contrario, online trovi tantissime ricette per poterli riutilizzare creando dei piatti gustosi che sapranno conquistare i tuoi commensali.

Alcuni esempi:

  • Cheesecake con bucce di zucca
  • Biscotti alle bucce di mele
  • Vellutata con scarti di verdure

Probabilmente non ci avrai mai pensato, ma stai riciclando anche quando metti gli avanzi in frigo o quando congeli la frutta e la verdura fresca in eccesso per poterla utilizzare in un altro momento.

I noccioli di ciliegio? Lavali, falli asciugare bene, e inseriscili in un sacchetto in tela. Ti potranno essere molto utili per ridurre gonfiore e dolore nelle contusioni (riposti nel freezer sono una borsa del ghiaccio che non si scioglie) mentre in caso di dolori muscolari qualche secondo nel microonde o una decina di minuti nel forno tradizionali, ti regaleranno il sollievo di cui hai bisogno.

Seguici sui social per ricette e consigli per diventare un maestro del riciclo.

Iscriviti alla nostra newsletter Resta aggiornato